Il Castello di Caprigliola


All’inizio, Caprigliola era un’importante sede vescovile, che dal Duecento volevano i Malaspina durante la loro espansione politica in Lunigiana. Alla fine del secolo, la famiglia (probabilmente Spinetta) riuscě ad impadronirsi della tenuta per un secolo, fino al 1404, quando se ne appropriň la Repubblica di Firenze.