Il Castello di Fosdinovo


Copyright© http://www.mariopegollo.it/


Il castello à conosciuto dal 100 e divenne residenza dei marchesi Malaspina di Fosdinovo nel 300. Oggi è il più importante di tutti i castelli malaspiniani, ed appartiene al marchese Torregiani Malaspina. Dante ci avrebbe soggiornato come lo ricorda il nome di una torre. Fosdinovo è un paese dove sono conservati ed ancora visibili molte testimonianze dell’importanza secolare della famiglia Malaspina, come il sarcofago di marmo di Galeotto Malaspina nella chiesa San Remigio o la serie di quadri della sala grande del castello. In posizione strategica in cima ad una colle, il castello permetteva il controllo della pianura e della costa. Sotto Spinetta il Grande, fu il centro politico e militare ghibellino e malaspiniano contro i vescovi di Luni ed il potere papale.