La villa la Rinchiostra


Copyright© http://www.mariopegollo.it/


Questa villa fu costruita dal marchese Gabriele Malaspina nel 1675 al posto di una torre edificata nel tempo degli vescovi di Luni. Il marchese se ne servĩ per la caccia. La villa fu rifatta nel 1724, secondo i desideri di Teresa Pamphili, consorte di Carlo II Cybo-Malaspina, che affidò il lavoro al architetto di Carrara, Alessandro Bergamini. La villa fu cinta da un ampio giardino con varie speci di fiori, aranci, limoni e cedri. Alderano I, figlio di Teresa Pamphili, fece della villa una sontuosa dimora, ceduta dopo a Luigi di Borbone nel 1857.