Il Castello di Madrignano


Copyright© http://www.mariopegollo.it/


Come il castello di Calice al Cornoviglio, quello di Madrignano fu concesso ad Obizzo Malaspina da Federico Barbarossa nel 1164. Fu distrutto dopo nel 400 e ricostruito da Corrado Malaspina che ne fece uno dei castelli più belli e protetti di tutta la Lunigiana. All’inizio del 700, le truppe franco-spagnole assediarono il castello dove si era rifugiato Carlo Maria Malaspina, marchese di Mulazzo che si rifiutava di prestare giuramento al re Filippo V di Spagna e preferiva restare vassallo dell’Impero. Il castello fu conquistato dalle truppe, e le fortificazioni distrutte.