Il Castello di Moneta


Copyright© http://www.mariopegollo.it/


In cima ad una roccia, il castello di Moneta proteggeva la valle ed il borgo di Carrara. Un tempo proprietà dei vescovi di Luna, il castello fu dopo dai Malaspina. Jacopo, marchese di Fosdinovo, lo comprò alla fine del 400, colle tenute di Carrara, Avenza e Fragoso che unì al feudo di Massa. Elemento più antico, la torre risale al 400. La muraglia edificata nel 500.