Il Castello di Monti


Copyright© http://www.mariopegollo.it/


Quel castello risale al 400, epoca in cui Monti divenne un feudo independente sotto Giovan-Spinetta, marchese di Monti e figlio di Giovan-Spinetta, marchese di Villafranca. Fu probabilmente quel primo marchese a decidere la costruzione del castello, sulla riva destra del Taverone, capoluogo di una vasta tenuta che comprendeva i territori di Monti, Panicale, Licciana, Bastia, Terrarossa, Podenzana e Suvero. Fu in quel castello che Spinetta Il Grande fu imprigionato nel 300.