CORRADO MALASPINA ( + 1253)


Nipote d’Obizzo, Corrado, chiamato l’Antico anche da Dante, fu uno dei personaggi più importanti della storia dei Malaspina. Infatti, col cugino Moroello, procedette alla divisione delle vaste possessioni del nonno. Corrado divenne allora il capo dello Spino Secco ed ottenne tutti i territori sulla riva destra del Magra, come tutti i feudi nelle valli d’Aveto, di Trebbia e Borbera. Il capoluogo di quel ampio territorio fu Mulazzo. 

 

Partecipò a varie guerre nel nord dell’Italia, alleandosi specialmente al comune di Piacenza contro Parma. Morì nel 1253, lasciando quattro figli che si divisero il feudo.