GALEOTTO MALASPINA


Galeotto fu figlio di Azzolino II, marchese di Fosdinovo, e nipote di Spinetta il Grande. Col fratello, eredit˛ del feudo di suo zio, morto senza discendenza. Visse a Verona dove studi˛ il diritto e divenne un famoso giudice, prima di sposare una nobile genovese, Argentina Grimaldi. 

 

Fu il primo marchese a stabilirsi a Fosdinovo, che lo zio Spinetta aveva acquistato qualche anno prima. Il suo monumento funerario, nella chiesa San Remigio di Fosdinovo, fu eretto nel 1367. Vi si possono vedere San Giovanni, San Pietro e Paolo, poi di nuovo San Giovanni presentando il cavaliere a Ges¨ ed alla Vergine.